Bersani: “Dalla, con lui se ne va un poeta”

Attualità

Bersani: “Dalla, con lui se ne va un poeta”

Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, sulla scomparsa di Lucio Dalla, ha dichiarato quanto segue: “Scompare con lui un poeta e un grande innovatore. Nelle sue cose migliori ha dato una profondità alla musica che si dice ‘leggera’ ma nelle sue corde non era poi così ‘leggera’. Ricordi personali di lui ne ho diversi, ce n’è uno che mi fa sorridere ancora, era – credo – il 1984, c’era una grande iniziativa promozionale per il made in Italy a Mosca, ero lì per la mia regione.
Una di notte in un grande hotel, nessuno nella hall, lassù da un balcone all’ultimo piano vedo arrivare uno, piccolino piccolino, con un cappotto nero…lo vedo là, si guarda attorno e io gli dissi “Scusi, lei è di Bologna?” e lui “Sì”.
Passai mezz’ora con Dalla a Mosca, persona di un’umanità strepitosa. Bellissimo personaggio, mi dispiace moltissimo che sia morto, davvero”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...