Bersani operato: prognosi riservata

Cronaca

Bersani operato: prognosi riservata

Sciopero Genova: Bersani, è una miccia che può esplodere

Si è concluso bene l’intervento al quale è stato sottoposto Pierluigi Bersani all’ospedale Maggiore di Parma attorno alle 22. L’ex segretario del Pd è stato sottoposto a un complesso intervento chirurgico durato oltre tre ore e “tecnicamente riuscito”. Lo hanno reso noto fonti del nosocomio. Le condizioni dell’ex segretario del Pd sono stabili e la prognosi viene al momento mantenuta riservata. ”Non presumiamo danni, adesso è in rianimazione, dove viene monitorato, ed è troppo presto per esprimere un parere assoluto, saranno decisive le prossime 48-72 ore”. Lo ha detto, dopo l’intervento, Ermanno Giombelli, il chirurgo che ha operato Pier Luigi Bersani.

Pier Luigi Bersani è stato colpito dal grave malore ieri a Piacenza. Dopo la tac e le diagnosi nel Pronto Soccorso della cittadina, è stato trasferito di urgenza all’ospedale Maggiore di Parma dove è stato ricoverato nel reparto di neurochirugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche