Beve acqua minerale, bambina finisce in ospedale

Cronaca

Beve acqua minerale, bambina finisce in ospedale

Beve una bottiglietta di acqua minerale, bambina finisce in ospedale. Una bimba di due anni si trova ricoverata nell’ospedale dei Bambini a Palermo, dopo aver bevuto dell’acqua minerale che i suoi genitori avevano acquistato da un supermercato del capoluogo siciliano. Non sono ancora chiare le cause del malore, ma la notizia ha rispolverato l’incubo che qualcuno possa intenzionalmente contaminare le bottigliette d’acqua, ipotesi a cui potrà essere data conferma solo dopo le analisi sul contenuto del prodotto.

Da quel che si è finora emerso, sembra che la bottiglietta d’acqua da cui la bimba ha bevuto – che nel frattempo è stata sequestrata dagli agenti di polizia di Palermo – non avesse nessun genere di fori nella plastica, e che il tappo non fosse stato manomesso. Le prime conferme su quanto accaduto potrebbero arrivare nelle prossime ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche