Beyoncé: un parto da 2 milioni di dollari

Gossip e TV

Beyoncé: un parto da 2 milioni di dollari

beyonce_parto

La futura mamma non esce di casa da giorni per non trovarsi impreparata al travaglio ed un’intera ala della villa è diventata una clinica privata.

A differenza delle gravidanze precedenti, Beyoncé ha deciso in accordo con il marito Jay Z che non ci sarà alcun ricovero ospedaliero ma partorirà in casa, lo ha scoperto il quotidiano britannico Daily Mail.

La famosa cantante a febbraio di quest’anno aveva postato su Instagram una foto per annunciare di essere incinta di due gemelli seguita dalla seguente didascalia “Siamo stati benedetti due volte. Siamo incredibilmente felici che la nostra famiglia stia allargandosi con altre due persone, e vi ringraziamo per tutti i vostri bei pensieri”. La foto ad oggi ha superato gli 11 milioni di mi piace e adesso la famosa cantante sta finalmente per partorire.

La futura mamma non esce di casa da giorni per non trovarsi impreparata al travaglio e naturalmente da giorni, fuori dalla lussuosa villa si sono appostati decine di paparazzi. Per far partorire Beyoncé in sicurezza, la coppia ha speso ben 1.27 milioni di dollari per acquistare le attrezzature mediche necessarie, incubatrice compresa.

Un’intera ala della villa è diventata una clinica privata, dotata di tutti i confort. Ma per evitare problemi, un’ambulanza rimarrà fissa fuori dall’abitazione così da poter intervenire immediatamente è portare la madre all’ ospedale Cedars Sinai. Nel frattempo la Knowles sta aspettando il suo parto con ansia, mentre i regali non tardano ad arrivare.

Il benvenuto ai nuovi arrivati lontano dai riflettori, nell’intimità della propria villa di Hollywood senza badare a spese, come è nel loro stile. Probabilmente Beyoncé partorirà con la tecnica del parto silenzioso, resa famosa e promossa da Scientology. L’arrivo di una nuova vita deve avvenire in un ambiente tranquillo, con poche persone intorno, oltre alla mamma solo il papà e pochi altri tutti in religioso silenzio. Ma nella loro scelta c’è anche la volontà di non disturbare le altre mamme come accadde nel 2012 con la nascita di Blue Ivy, dove il Lenox Hill Hospital di New York venne assediato dai fotografi.

Inoltre a Beyoncé piace quando tutto è tranquillo intorno a lei, non le interessano i gossip.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche