Bicentenario carabinieri. Comune di Palermo aderisce a manifestazione COMMENTA  

Bicentenario carabinieri. Comune di Palermo aderisce a manifestazione COMMENTA  

MANI PULITE: PISAPIA, CORRUZIONE SEMPRE PIU' DILAGANTE

Il Comune di Palermo ha aderito al bicentenario della Fondazione
dell’Arma dei Carabinieri.
All’iniziativa, promossa dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani,
l’Amministrazione ha aderito deliberando di sostenere la realizzazione
del monumento “I carabinieri nella tormenta”.


L’opera sarà installata a Roma, all’interno dei giardini del
Quirinale. Il Comune parteciperà alla sua realizzazione versando una
quota di 900 euro.

“L’amministrazione ha deciso di aderire a questa iniziativa – ha
spiegato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando – perché riconosce
l’importanza del lavoro svolto dall’Arma dei Carabinieri nel nostro
Paese in generale e nella nostra città, nella quale purtroppo negli
anni tanti militari di ogni grado hanno trovato la morte per mano
mafiosa.

Con questo piccolo gesto vogliamo ancora una volta manifestare la
nostra gratitudine all’Arma e ai suoi uomini.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*