Bieber: denuncia atti vandalici, arresto amico per cocaina COMMENTA  

Bieber: denuncia atti vandalici, arresto amico per cocaina COMMENTA  

Justin Bieber in Blue T-Shirt HD Wallpapers

Il cantante canadese Justin Bieber ne ha fatta un’altra delle sue. Stavolta l’accusa nei confronti è di vandalismo, in quanto lui ed un gruppo di fedelissimi si sono divertiti a lanciare uova nella casa di un vicino, il 9 Gennaio scorso. La bravata ha causato un danno di circa ventimila dollari. Ma non finisce qui: gli agenti di polizia si sono introdotti nella villa del cantante a Calabasas con un mandato di perquisizione.


Il rapper Lil Za, amico di Justin Bieber, è stato trovato in possesso di cocaina e quindi arrestato. Il cantante non è finito in manette perché ha collaborato con la Polizia.

I vicini di casa del cantante diciannovenne sono esasperati dai continui schiamazzi che provengono dall’abitazione di Bieber, che organizza di continuo feste e party che durano per tutta la notte.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*