Big G alla Biennale di Venezia

Cultura

Big G alla Biennale di Venezia

Alla Biennale di Venezia spopola Big G, il progetto presentato dal Ministero dei Beni Culturali. Si tratta di un progetto particolare che offrirà al visitatore la possibilità di visionare le relative installazioni prima ancora di arrivare a destinazione. Grazie alla tecnologia si potranno consultare da casa o da qualsiasi altro luogo, oltre quattromila opere e immagini contenute nelle diverse collezioni e nelle esposizioni digitali. Inoltre sarà possibile visionare le aree espositive interne ed esterne grazie alle oltre 80 immagini Street View. Gli appassionati d’arte inoltre avranno anche la possibilità di poter commentare le loro opere preferite attraverso l’ uso della video chat, usando la funzione “My Gallery”. Paolo Baratta, presidente della Biennale afferma che un’istituzione come la loro non può permettersi di non accettare le sfide lanciate dalle moderne tecnologie.

Fonte Foto: arte.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...