Big Little Lies: curiosità e data di uscita

Gossip e TV

Big Little Lies: curiosità e data di uscita

Nel 2017 finalmente in tv l’attesissima serie interpretata da Nicole Kidman, Reese Witherspoon e Shailene Woodley tratta da un best seller di Liane Moriarty

Non sempre le bugie hanno le gambe corte, specie se lo “stacco di coscia” è quello di alcune delle più belle e pagate star di Hollywood! C’è grande attesa per l’adattamento televisivo del best seller Big Little Lies di Liane Moriarty, che diventa immagine ed emozione attraverso il piccolo schermo grazie ad una mini serie della HBO dal cast assolutamente stellare.

“Piccole grandi bugie” tra le quali si destreggeranno Nicole Kidman, Shailene Woodley e Reese Witherspoon, che interpreteranno i tre caratteri principali, rispettivamente Celeste, Jane e Madeline. Tre madri che diventano amiche perché i loro figli frequentano la stessa scuola e che si raccontano tra loro in sette episodi che verranno trasmessi l’anno prossimo.

L’esatta data di uscita non è ancora stata svelata, ma visto che il 2016 è agli sgoccioli, l’annuncio non tarderà ad arrivare.

La sceneggiatura di Big Little Lies era stata commissionata già nel 2015, a circa un anno dall’uscita del successo letterario australiano da cui è tratta, ed è firmata da David E.

Kelley, il “deus ex machina” di altre serie amatissime e pluripremiate: basti pensare, per esempio, a Boston Legal, che è valsa un Emmy Award ed un Golden Globe a William Shatner, i premi più importanti della sua lunghissima carriera e che non era mai riuscito a meritare neanche con il suo personaggio più famoso, il capitano Kirk di Star Trek!

La regia, invece, è stata affidata per la totalità degli episodi al canadese Jean-Marc Vallèe, entrato nel mirino di Hollywood dopo il successo della commedia drammatica C.R.A.Z.Y. e definitivamente esploso con “Dallas Buyers Club” e “Wild“, dove ha lavorato per la prima volta con Reese Witherspoon, che ha ora ritrovato proprio per la serie Big Little Lies.

La Witherspoon e la Kidman sono al loro esordio in produzioni pensate esclusivamente per la televisione, ma ci credono al punto di aver proposto e prodotto loro stesse la serie, dopo aver acquistato i diritti del libro della Moriarty.

L’angoscia del vivere quotidiano, tra mariti violenti, padri naturali che si sono dati alla macchia, e separazioni dolorose, è il tema portante della narrazione in Big Little Lies, che raggiungerà il climax con un efferato assassinio nella scuola frequentata dai bambini delle protagoniste.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche