Bigodini per permanente capelli e ciglia COMMENTA  

Bigodini per permanente capelli e ciglia COMMENTA  

Permanente capelli
Permanente capelli

Volete dei ricci perfetti? I bigodini per la permanente è la soluzione. Ma, attenzione, i bigodini possono essere applicati anche alle ciglia.

Se volete realizzare dei ricci sublimi, la permanente con i bigodini fa al caso vostro! Con pochi e semplici passaggi avrete una chioma brillante, folta e invidiabile.

Leggi anche: Quali sono le cause e i rimedi del dolore al seno sinistro?


Bigodini per permanente mossa

Dopo aver usato uno shampoo per capelli ricci ed il balsamo per rivitalizzarli, potrete asciugarli con il diffusore o applicare i bigodini. In tal modo, avvolgendoli accuratamente sui bigodini, prestando attenzione a non intricarli, avrete i vostri ricci perfetti.

Leggi anche: Creatinina bassa nel sangue e nei bambini: cause e conseguenze


Bigodini per permanente afro

La permanente modifica la struttura del capello, ma l’effetto finale dipende da alcuni fattori: elasticità del capello e bigodini usati. Oltre i comuni bigodini, potrete utilizzare dei rotoli di carta igienica. Avvolgete le ciocche dei capelli pazientemente ed il risultato sarà spettacolare!

Bigodini per permanente a spirale

Dopo aver lavato accuratamente il cuoio capelluto ed aver districato i nodi, infilate l’estremità delle ciocche nei bigodini e avvolgeteli fino al capo.


Bigodini per permanente a boccoli

Pettinate i capelli umidi, separate le ciocche ed avvolgetele sui bigodini . Infine, fissateli sul retro della testa ed attendete qualche minuto.

L'articolo prosegue subito dopo


Permanente per ciglia

I bigodini possono essere usati anche per realizzare la permanente alle ciglia: il bigodino verrà posizionato lungo la linea dell’occhio e fissato con una colla a mò di eye-liner.

 

 

Leggi anche

larry smith parkinson
Salute

Parkinson: malato prova la marijuana terapia. Un miracolo

La marijuana come terapia di alcune patologie. Emerge dai più rispettabili studi che il Thc,  il principio attivo delle foglie di cannabis,  rallenta o  arresta la progressione del Parkinson.   Un tipo di grave patologia che, lo ricordiamo, ancora non ha una cura efficace. La cannabis è una pianta davvero miracolosa creata da madre natura. Una serie di video mostra l'effetto straordinario della marijuana sul Parkinson. Un uomo uomo,  con il valido aiuto di un collega, prova la  marijuana medica per la prima volta. Con solo qualche goccia di olio di cannabis posizionata sotto la lingua, Larry che soffre di gravi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*