Bill Clinton: Hillary candidata migliore

Prima Pagina

Bill Clinton: Hillary candidata migliore

bill clinton

Bill Clinton lancia Hillary Clinton alla presidenza degli Stati Uniti d’America nel suo discorso alla convention democratica di Philadelphia.

Bill Clinton spinge Hillary verso la presidenza degli Stati Uniti. Il marito della candidata democratica è apparso ieri alla convention del partito di Philadelphia, dove ha presentato il suo (prevedibile) appoggio per la candidata che aveva sposato nel 1975. Nel suo discorso al pubblico democratico, Clinton ha dipinto un ritratto di Hillary come la candidata più capace per guidare il paese, spingendo sul suo lavoro su sanità e discriminazione razziale.

Lo stesso Bernie Sanders, rivale di Hillary alle primarie, ha dichiarato formalmente l’appoggio per la candidata. Il socialista, anomalia nel panorama politico americano, era stato sconfitto in precedenza dalla stessa Clinton. Ma in seguito alla battaglia politica aveva lanciato un appello all’unità del partito per evitare fratture che possano portare alla vittoria di Donald Trump.

Il discorso di Clinton ha anche presentato momenti molto emotivi.

Bill non ha perso l’occasione per raccontare i ricordi personali della loro vita da marito e moglie, a partire da quel giorno di primavera del 1971 in cui si sono incontrati. L’ex presidente ha cercato di dipingere un quadro umano della moglie, costantemente sotto attacco dai repubblicani. La carriera politica di Hillary Clinton ha qualche ombra su di essa, e il partito avversario ha cercato sin dall’inizio della campagna di spingerci sopra con forza.

Nessun accenno è stato fatto ai tradimenti, ai problemi matrimoniali o allo scandalo Lewinsky. Se il tentativo di Bill Clinton avrà l’effetto sperato, lo vedremo alle urne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche