Bimba di 6 anni molestata: fermato il presunto pedofilo - Notizie.it

Bimba di 6 anni molestata: fermato il presunto pedofilo

Milano

Bimba di 6 anni molestata: fermato il presunto pedofilo

pedofilo

Gli agenti della Squadra Mobile hanno posto in stato di fermo il presunto pedofilo che lo scorso 11 settembre ha molestato una bambina di sei anni a Milano.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno posto in stato di fermo il presunto pedofilo che lo scorso 11 settembre ha molestato una bambina cinese di sei anni a Milano. Il provvedimento nei confronti dell’uomo, di origine italiana, è stato formalizzato nel corso di questa mattina. Mentre nella giornata di ieri gli investigatori, in comune accordo con la Procura, avevano diffuso le immagini del presunto pedofilo, ricavate da alcune telecamere di sorveglianza.

Arrestato il presunto pedofilo

Dopo che nella giornata di ieri gli investigatori avevano diffuso le immagini del presunto pedofilo che lo scorso 11 settembre a Milano avrebbe molestato una bambina cinese di sei anni, un uomo è stato arrestato nel corso di questa mattina.

pedofilo

Le immagini del presunto pedofilo, ricavate da alcune telecamere di sorveglianza che erano installate nella zona Sarpi (dove è avvenuta la violenza), erano state diffuse ieri dagli investigatori, in comune accordo con la Procura. Grazie a queste immagini, sono state infatti numerose le chiamate e le segnalazioni arrivate ai due numeri che erano stati messi a disposizione.

Stamattina, inoltre, gli inquirenti hanno mostrato un video in cui si può vedere in maniera molto chiara un uomo sui trenta-quaranta anni, con capelli biondi rasati, vestito con una maglia nera a maniche lunghe, con jeans e scarpe nere.

Il sospettato è stato dunque rintracciato, individuato e bloccato nella zona del Monzese.

Successivamente portato in questura per essere interrogato e tutt’ora sono ancora in corso tutti gli accertamenti del caso.

pedofilo

Dagli uffici della questura, comunque, non sono arrivate conferme precise, ma si precisa che per il momento è stato emesso alcun tipo di provvedimento nei confronti di qualcuno.

L’episodio

Dunque è stato fermato il presunto pedofilo che lo scorso 11 settembre ha molestato una bambina cinese di sei anni. In questa vicenza, la bambina è stata avvicinata da un uomo, che le ha parlato e che con qualche scusa l’ha convinta a seguirlo nel cortile di un palazzo, il luogo in cui poi è avvenuta la violenza.

La molestia è avvenuta, come già accennato in precedenza, in zona della Chinatown in via Sarpi ed è stata effettuata in pieno giorno. L’uomo, infatti, dopo aver trascinato la bambina dentro al portone del cortile, è riuscito a sbottonarsi i pantaloni prima di essere messo in fuga dall’arrivo dei condomini che erano stati allarmati dalle urla della piccola.

pedofilo

I magistrati del terzo dipartimento della Procura si sono messi subito al lavoro per cercare di individuare il pedofilo.

Il lavoro è stato reso anche più semplice grazie al racconto molto preciso e dettagliato da parte della bambina, che aveva parlato di un uomo di quaranta anni di corporatura grossa e originario dell’est, vestito con un jeans e una maglietta blu. Descrizione poi confermata anche dalle immagini che sono state diffuse nei giorni scorsi.

La piccola aveva raccontato quei momenti tragici: “Mi ha detto andiamo ma io non volevo. Non lo conoscevo. Allora mi ha preso per una spalla, mi faceva male. Mi ha fatto entrare in un portone, non di casa mia, ma in un palazzo vicino. E continuava a spingermi, fino a un cortile”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche