Bimba di 3 anni trova una pistola e muore

News

Bimba di 3 anni trova una pistola e muore

bimba
bimba

Un’altra tragedia causata dalle armi negli Stati Uniti. A Lemoore, California, una bimba di 3 anni si è accidentalmente sparata con una pistola che ha trovato nella casa in cui si trovava in visita. La piccola è morta in ospedale, dove le sue ferite sono state dichiarate compatibili con la ricostruzione.

La bimba, che era stata lasciata da sola dalle amiche di famiglia che la ospitavano, stava esplorando la casa quando il fatto è avvenuto. Dopo aver girovagato per i bagni, è entrata nella camera da letto senza nessuno che la controllasse. A quel punto i testimoni dicono di aver sentito uno sparo.

L’arma era stata lasciata in camera, alla portata della bimba. La pistola era carica e non era stata messa in sicurezza nè aveva la sicura inserita, conferma la polizia. Il detective Matthew Smith, assegnato al caso, ha insistito pubblicamente che chiunque decida di possedere armi in casa deve assicurarsi che siano sempre sicure.

Una persona non addestrata all’uso delle armi, ha continuato, non dovrebbe avere la possibilità di prenderle in mano, o metterebbe a rischio tutti quelli intorno a sè.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche