Bimbo di 8 anni ferito col fucile dal fratello

Firenze

Bimbo di 8 anni ferito col fucile dal fratello

Arezzo
Arezzo

Un bambino di 8 anni è rimasto gravemente ferito al volto mentre giocava col fratello con un fucile da caccia del padre.

Una tragica fatalità ha visto coinvolto un bambino di Rigutino, vicino ad Arezzo, che è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico al viso presso l’ospedale Meyer di Firenze.

Infatti mentre giocava col fratello di 12 anni con fucile del padre, è partito accidentalmente un colpo che ha ferito il bambino al volto. I soccorsi sono intervenuti prontamente ed hanno provveduto a sedare il bimbo che è stato trasportato d’urgenza all’ospedale.

Al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente. I fucili erano infatti custoditi in una teca apposita chiusa a chiave. Ancora non si capisce come i due fratelli abbiano fatto ad aprire la teca e soprattutto come abbiano fatto a caricare l’arma.

Ad oggi il bimbo non è in pericolo di vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*