Bimbo inghiottito dalle onde, salvato in extremis dai bagnanti COMMENTA  

Bimbo inghiottito dalle onde, salvato in extremis dai bagnanti COMMENTA  

Rischiare di affogare per una disattenzione del padre. E’ accaduto negli Stati Uniti dove un bimbo ha rischiato di essere inghiottito dalle onde e di morire, se non fosse stato per la prontezza di riflessi di alcuni bagnanti, intervenuti prontamente.

L’intera scena è stata ripresa in un video nel quale si vede il bimbo in acqua e quello che parrebbe essere il padre ad alcuni metri di distanza.

Improvvisamente però alle spalle del bambino arrivano onde impetuose che lo travolgono e lo spingono sempre più lontano dalla spiaggia.

Il padre a quel punto interviene insieme ad una donna, probabilmente la madre, cercando di avvicinarsi per tirarlo fuori dall’acqua ma la forza della corrente rende impossibile riuscirci.

A quel punto fortunatamente alcuni bagnanti intervengono buttandosi in acqua e mettendo a repentaglio la loro incolumità, per avvicinarsi al bambino e strapparlo alla violenza dell’oceano, riuscendoci.

L'articolo prosegue subito dopo

Uno scampato pericolo insomma, ma solo per un soffio….un vero e proprio scampato pericolo ed un filmato, poi diffuso in rete, che deve servire come avvertimento, perchè non si sottovaluti la forza dell’oceano e delle sue onde.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*