Bimbo di otto anni picchia e uccide bimba di un anno COMMENTA  

Bimbo di otto anni picchia e uccide bimba di un anno COMMENTA  

Le mamme erano uscite per divertirsi in discoteca, lasciando da soli in casa almeno cinque bambini, tutti con età inferiore agli otto anni. Tra questi il più grande, di otto anni, ha picchiato fino ad uccidere una bimba di un anno perché non smetteva di piangere. La povera bambina è morta a seguito di gravissime fratture e di un trauma cranico. L’episodio è accaduto in Alabama, precisamente a Birmingham. In questo luogo è la prima volta che un bambino di questa età viene incriminato per un reato così grave, cioè di omicidio.

Ora il piccolo è stato affidato al Dipartimento delle Risorse umane, mentre la madre della bimba dovrà rispondere di omicidio colposo. La polizia locale ha dichiarato che la cosa assurda di tale vicenda è che una mamma abbia accettato di lasciare una bimba così piccola alla custodia di altri bambini, tutti di età inferiore agli otto anni.

E’ davvero assurda una cosa del genere!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*