Birra a emissioni zero si diffonde in Italia

Ambiente

Birra a emissioni zero si diffonde in Italia

Nel mondo birrario oramai l’ecologia ha fatto ingresso da alcuni anni. Il sistema Modular 20 di Carlsberg Italia e il Cellar Beer System di Heineken sono due soluzioni che eliminano l’anidride carbonica dalla spillatura della birra, ma che funzionano in modo fondamentalmente diverso. Il vero esempio universale è Key Keg il fusto usa e getta. Una vera e propria rivoluzione nel mondo dei contenitori e nelle tecnologie di spillatura della birra. Dopo decenni di dominio assoluto dei fusti in acciaio ecco arrivare sul mercato questi contenitori sferici imballati in poliedri cartonati. I benefici sono molteplici: a partire dall’abolizione per il birrificio della tediosa attività di lavaggio dei fusti, all’assenza della Co2 nelle fasi di somministrazione della birra fino all’estrema praticità che questi fusti hanno in quanto veramente molto leggeri da maneggiare.

Nonostante i Key Keg necessitino di un attacco apposito rispetto alle soluzioni tradizionali, la tecnologia si è diffusa rapidamente anche nel segmento artigianale.

Sistema che già oggi è stato adottato da tanti microbirrifici italiani e stranieri e dai gestori dei pub.

Anche il nuovissimo Modular 20 di Carlsberg punta all’eliminazione di anidride carbonica. La tecnologia deriva dalla Flex 20, esistente prima dell’avvento dei Key Keg, che però a sua volta si ispirano ai tank in acciaio con sacca interna usati nelle grandi manifestazioni. Da un punto di vista concettuale il Modular 20 ha molti punti in comune con il Key Keg, ma con alcune differenze: i contenitori hanno una forma simile a siluri, sono capovolti (la birra scende anche per effetto della gravità), hanno un sistema di lavaggio automatico, garantiscono continuità di prodotto al cambio di fusto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.