Blitz polizia a Chemnitz, terrorista fuggito COMMENTA  

Blitz polizia a Chemnitz, terrorista fuggito COMMENTA  

Sarebbe riuscito a sfuggire al blitz della polizia, il terrorista ricercato dopo la ricezione di diverse segnalazioni legate ad un imminente attentato con esplosivo. E’ quanto riferito dalle forze dell’ordine con dichiarazioni riportate dai media, dalla cittadina tedesca di Chemnitz, in Sassonia, letteralmente blindata per un allarme terrorismo che, a quanto pare, si sarebbe rivelato fondato. Sul posto sono giunte le forze speciali armate che hanno fatto evacuare un edificio nel complesso Fritz-Heckert, come indicato dall’agenzia tedesca Dpa che ha anche confermato l’assalto delle forze di intervento in un appartamento di questa palazzina.


Ma poco dopo, sul suo account Twitter, la polizia della Sassonia ha rilasciato la seguente dichiarazione: ‘non è stato possibile reperire un’importante persona’, una frase che lascia intendere che nella cittadina tedesca fosse presente un potenziale terrorista il quale sarebbe riuscito a sfuggire alla cattura.

Il tweet ha anche specificato che “Un’esplosione che è stato possibile udire” è stata prodotta “da una misura di intervento della polizia”. La polizia è giunta sulle strade della città dopo aver ricevuto una serie di segnalazioni legate ad una possibile situazione di grave rischio; le forze speciali hanno evacuato una strada per poi circondare un’abitazione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*