Bloccati gli stipendi degli Statali fino al 2014

Economia

Bloccati gli stipendi degli Statali fino al 2014

Per gli oltre tre milioni di dipendenti pubblici è stato previsto il congelamento delle retribuzioni fino al prossimo 2014. Il decreto ministeriale (Economia e Funzione Pubblica) che ha sospeso gli effetti dei contratti nel Pubblico Impiego sarà emanato a giorni. Nel settore “Scuola” è stato anche previsto lo stop agli scatti di anzianità per tutta la durata di quest’anno.

Immediata la reazione dei Sindacati, che reputano il blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici un fatto inaccettabile, soprattutto in un periodo come questo, caratterizzato da un aumento vertiginoso della spesa pubblica. Si tratta di un duro colpo inferto alla categoria dei dipendenti pubblici, che vedranno ridursi in maniera drastica il loro potere d’acquisto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

nota di ringraziamento
Lavoro

Come scrivere una nota di ringraziamento per il proprio capo

27 maggio 2017 di Notizie

Hai ricevuto una promozione? Hai ricevuto note di apprezzamento? Vuoi ringraziare il tuo capo per l’opportunità che ti ha dato?
Per tutte queste cose, puoi scrivere una nota, un biglietto di ringraziamento per il tuo capo, facendogli sentire la tua presenza e ringraziandolo per l’incoraggiamento e la pazienza che ha avuto con te.

Loading...