Bob Dylan: biografia del premio Nobel

Musica

Bob Dylan: biografia del premio Nobel

bob dylan

Ecco un breve ritratto di Bob Dylan, il cantautore americano insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 2016.

Bob Dylan, il nuovo premio Nobel per la letteratura, in realtà si chiama Robert Allen Zimmerman. Nato nel 1941 a Duluth si è imposto come una delle figure di riferimento della musica impegnata nel sociale. Le sue canzoni sono diventate una icona delle battaglie sociali contro le industrie di armi e contro la guerra come risoluzione delle controversie internazionali.

Bob Dylan è stato un autentico monumento del movimento di protesta americano degli anni ’60 contro la guerra in Vietnam che ha mietuto una quantità spropositata di vittime. Nell’arco della propria carriera, Dylan ha saputo evolversi musicalmente, abbracciando svariati generi musicali come il country, il blues e il gospel, per poi concedersi anche al rock e al Jazz.

E’ stato lui a reinventare il concetto di cantautore contemporaneo. A lui si deve la creazione del folk-rock, con l’album Bringing It All Back Home, dove compose il primo brano musicale della durata superiore a 6 minuti, un fatto assolutamente rivoluzionario per la musica commerciale i cui brani raramente superavano i 4 minuti di durata.

Nel 1991 ricevette il Grammy Award alla carriera, mentre nel 2001 si fregio’ del premio Oscar per la colonna sonora Things Have Changed del film Wonder Boys.

Nel 2008 gli venne riconosciuto anche il premio Pulitzer e nel 2012 la Presidential Medal of Freedom per citare solo alcuni dei tantissimi riconoscimenti ricevuti in carriera da questo straordinario artista. La rivista Rolling Stone, una delle più prestigiose del pianeta in fatto di critica musicale, lo ha collocato al secondo posto nella lista dei 100 migliori artisti di sempre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche