Bocciata la riforma della scuola: incostituzionale - Notizie.it

Bocciata la riforma della scuola: incostituzionale

News

Bocciata la riforma della scuola: incostituzionale

Alla prima prova parlamentare, il disegno di legge sulla riforma della scuola, la ‘Buona Scuola’, non sopravvive.

Mentre, fuori dalle aule romane, il blocco degli scrutini è già stato attuato in Emilia Romagna e minaccia di attuarsi anche in altre regioni, dove le lezioni stanno per concludersi, il Governo ha subito ieri un colpo duro da parte della Commissione Affari Costituzionali del Senato, presieduta da Anna Finocchiaro.

Dopo la votazione, il risultato è 10 a 10 grazie al contributo determinante del senatore del gruppo misto Mario Mauro, che solo pochi giorni fa ha abbandonato la maggioranza. Parere finale: la riforma proposta dal governo Renzi è incostituzionale.

Il senatore Mario Mauro, al momento sotto i riflettori, ha spiegato che “da un punto di vista costituzionale la riforma della buona scuola è scritta male, pertanto fermiamoci e riscriviamola meglio”. Sembrerebbe una bocciatura da ricondurre a difetti formali e di impostazione, ma, per adesso, la bocciatura c’è.

Dall’opposizione, spicca il commento di Brunetta, che twitta: “Al presidente (si fa per dire) del Consiglio @matteorenzi: governo andato sotto in commissione al Senato.

È il Vietnam, bellezza!”.

Il disegno di legge andrà adesso in Commissione Istruzione e Commissione Bilancio, poi le discussioni sugli emendamenti e, nel frattempo, le modifiche proposte dal governo stesso sui poteri dei presidi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche