Bocconi avvelenati nel Pinerolese

Torino

Bocconi avvelenati nel Pinerolese

Si avvertono i padroni di cane che abitano nel Pinerolese: sono stati rinvenuti diversi bocconi pieni di ami, pezzi di vetro, chiodi, alcuni persino avvelenati.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale che hanno provveduto a segnalare con cartelli il rischio per gli animali.

Fra le ipotesi che sono più accreditate una è particolarmente inquietante. Uuna banda di ladri avrebbe lasciato in giro questi bocconi farciti di chiodi per eliminare possibili “problemi” durante i colpi.

L’Asl To 3 , dopo aver prelevato le esche, eseguirà gli esami di laboratorio per accertare la presenza di veleni. Nella zona si erano già verificati casi di avvelenamento.

Vittorio Nigrelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche