Bolide luminoso osservato tra centro e sud Italia, molte segnalazioni
Bolide luminoso osservato tra centro e sud Italia, molte segnalazioni
Attualità

Bolide luminoso osservato tra centro e sud Italia, molte segnalazioni

meteora
meteora

Tante segnalazioni sono arrivate da centro e sud Italia per il presunto passaggio di una meteora, che ha illuminato il cielo per qualche istante

Un ‘bolide’ luminoso nei cieli italiani? sembrerebbe essere accaduto nella serata di ieri, intorno alle 21.30 secondo le segnalazioni di chi ha assistito al fenomeno. La scia luminosa avrebbe sfrecciato nel cielo illuminandolo per qualche istante ed in decine di persone l’avrebbero nitidamente osservata tra Basilicata, Puglia, Abruzzo e Molise. E’ da queste regioni infatti che sono arrivate le segnalazioni, tutte molto simili per quanto riguarda la descrizione: una sorta di stella cadente molto luminosa, tanto da sembrare infuocata che per alcuni secondi ha raggiunto la sua massima intensità assumendo una colorazione sulla tonalità del verde, andando ad illuminare il cielo per pochi istanti, sufficienti però per essere notato.

Tante segnalazioni da almeno quattro regioni, ma cosa è accaduto? la spiegazione

Ma di cosa si tratta? non capita spesso ma non è nemmeno un fenomeno raro, quello dei bolidi luminosi. Altro non sono che meteore che ‘cadono’ verso la Terra arrivando fino all’atmosfera terrestre e nella stragrande maggioranza dei casi il loro effetto è esclusivamente visivo in quanto si disintegrano a contatto con l’atmosfera stessa, non causando dunque nessun danno a terra.

Nella fattispecie il bolide è chiamato anche meteoroide, una sorta di frammento roccioso non particolarmente grande, le cui dimensioni possono variare partendo da quelle di un minuscolo granello fino ad arrivare ad un diametro, nei casi più particolari, addirittura superiore ai 100 metri. Quando entrano nell’atmosfera, come accaduto nella serata di ieri, solcano il cielo con una scia luminosa ben evidente in quanto si riscaldano e progressivamente si disintegrano, emettendo luce.

Quando il meteoroide diventa luminoso prende il nome di meteora; solo in casi eccezionali la meteora non si disintegra completamente e parte di essa arriva al suolo provando possibili danni. Non è accaduto ieri, ma il fenomeno ha destato comunque molta curiosità dal momento che per un attimo in tantissimi lo hanno notato distintamente.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche