Bollate: marito accoltella moglie che si voleva separare COMMENTA  

Bollate: marito accoltella moglie che si voleva separare COMMENTA  

Una donna di 38 anni, che si voleva separare, e’ stata accoltellata con un paio di forbici dal marito dopo una lite ed e’ ora ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Sacco di Milano.


L’uomo e’ stato arrestato dai carabinieri ed e’ accusato di tentato omicidio.

Il violento litigio tra marito e moglie e’ scoppiato attorno alle 17.30, a Bollate  in via San Pietro, nell’hinterland milanese, mentre il figlio di 12 anni era fuori casa. A un certo punto il marito, Giacomo Z., 47 anni, ha preso un paio di forbici ed ha cominciato a colpire la moglie, Margherita D.C, operaia, ferendola al fianco sinistro e alla schiena.


Un vicino di casa, sentite le urla, è intervenuto chiamando il 118 e e i carabinieri.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*