Bollette energia e gas errate COMMENTA  

Bollette energia e gas errate COMMENTA  

Cosa fare nel caso avete ricevuto delle bollette errate? Se avete il dubbio di aver ricevuto una bolletta di gas o di luce errata, la prima cosa che dovete effettuare e quella di chiamare gli uffici commerciali dell’azienda interessata e dovete chiedere i chiarimenti in merito alla bolletta errata che terrete davanti insieme alle precedenti bollette. Spesso, infatti succede che non si ricevono le risposte desiderata e quindi è possibile fare un reclamo per iscritto tramite raccomandata. La raccomandata va fatta con ricevuta di ritorno. Nel caso il gestore riconosca l’errore, dovrà restituire l’importo versato in eccesso da parte dell’utente entro i 90 giorni, mediante l’accredito in bolletta. Se così non fosse potete procedere tramite vie legali.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*