Bologna, Bliz della Finanza nei negozi del centro COMMENTA  

Bologna, Bliz della Finanza nei negozi del centro COMMENTA  

Bologna – Dal bliz effettuato dalla Finaza nei negozi del centro di Bologna è risultato che un commerciante su due non emette lo scontrino fiscale. Come riportato da La Repubblica, interviene sull’argomento Enrico Postacchini, presidente dell’associazione commercianti Ascom affermando che, in città, la maggior parte dei negozianti fa lo scontrino e dichiarandosi molto preoccupato per un eventuale accanimento delle Fiamme gialle nei confronti del settore.

Si augura inoltre che la stessa attenzione venga posta su ogni categoria a cominciare dagli artigiani che spesso non fatturano per finire con i dipendenti che svolgono un secondo lavoro in nero.

La crisi c’è e si sente ma non per questo giustifica i “furbetti” dichiarando che tali comportamenti sono da stroncare sul nascere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*