Bologna festeggia i 200 anni di Dickens COMMENTA  

Bologna festeggia i 200 anni di Dickens COMMENTA  

Bologna- Una mostra a casa Saraceni, una rassegna di film in Cineteca e letture in Stazione, tutto questo per i 200 anni della nascita di Dickens.

Il celebre autore di “David Copperfield” e “Oliver Twist”, nel 1844, ebbe l’occasione di soggiornare in città restituendo l’immagine di una Bologna  dotta e austera, attraverso le vivaci descrizioni dei suoi abitanti.

Gli eventi in suo onore si svolgeranno tra febbraio e marzo. Tra questi segnaliamo la mostra “Two centuries after”, organizzata in collaborazione con la Fiera del Libro per ragazzi a Casa Saraceni e la retrospettiva curata dalla Cineteca.

Martedi’ alle 17,30, in Sala Borsa, Silvia Albertazzi consiglierà alcuni libri del grande scrittore, in seguito, in stazione, si potrà assistere alla lettura partecipata di “Mugby Junction” nella sala d’attesa.

L'articolo prosegue subito dopo

(fonte ANSA)

 

 

Di Alessandra V. Massagrande

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*