Bologna fiore all’occhiello del Salone del libro a Torino

Bologna

Bologna fiore all’occhiello del Salone del libro a Torino

Al Salone del Libro che si tiene in questi giorni a Torino,
Bologna rappresenta un fiore all’occhiello per la quantità di scrittori
provenienti dal capoluogo.

Al Padiglione del Lingotto vengono ricordati il Cev e
Tassinari, entrambi recentemente
scomparsi e negli stand aleggiano tristezza ed incredulità.

Felicitazioni unanimi a Ezio Raimondi, vincitore del premio
“Bonura”, ad Alessandro Bergonzoni che insieme con F.Taddia ha presentato il video “Sms, storie in
missione speciale”.

E poi ancora Galli, Cavazzoni, Cacucci, Fois a rappresentare
con le loro ultime opere le eccellenze della cultura bolognese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...