Bologna, in due all’ospedale: probabile overdose al Cie

Bologna

Bologna, in due all’ospedale: probabile overdose al Cie

BOLOGNA, 4 marzo -Due uomini trattenuti al Cie di Bologna in via Mattei, sono ricoverati in terapia intensiva all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, presumibilmente per overdose. I due giovanissimi magrebini, 21 e 23 anni, si sono sentiti male questa mattina. Verso le 8.30, girando tra le stanze, gli operatori della Misericordia, che gestisce la struttura, si sono accorti che uno dei due stava male e hanno chiamato i soccorsi. Poi e’ toccato al secondo immigrato. In quest’ultimo caso ad avvertire il personale sono stati i compagni di stanza dell’uomo. I due giovani erano in stato di incoscienza: uno in coma, l’altro in arresto cardiaco. Sul luogo è intervenuta la polizia ed è stato informato il pm di turno Laura Sola.

Alessandra Massagrande

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...