Bologna, laurea ad honorem al Presidente Giorgio Napolitano - Notizie.it

Bologna, laurea ad honorem al Presidente Giorgio Napolitano

Università

Bologna, laurea ad honorem al Presidente Giorgio Napolitano

Oggi il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (foto) ha inaugurato il 924° anno accademico dell’Università Alma Mater Studiorum di Bologna: nell’occasione è stato insignito della laurea ad honorem in Relazioni internazionali e Scienze internazionali e diplomatiche dal Rettore dell’Ateneo Ivano Dionigi; alla relazione di quest’ultimo sono seguiti interventi da parte del rappresentante degli studenti e del personale tecnico-amministrativo.

La mattinata si è conclusa con una lezione da parte del Presidente della Repubblica dal titolo “Le difficoltà della politica (in Europa e in Italia)”; di seguito trovate alcune frasi tratte dal suo discorso:

“Assistiamo certamente, da qualche tempo, all’appannarsi di determinati moventi dell’impegno politico, inteso come impegno di effettiva e durevole partecipazione.”

” E mi riferisco alle istituzioni rappresentative, ai processi elettorali, ai partiti : una crisi da cui si può uscire solo attraverso riforme in tutti questi campi.”

” Il peso dell’Europa nel suo complesso si è venuto, in termini demografici ed economici, innegabilmente restringendo e tende a restringersi quanto più da parte di noi europei si esiterà a unire le forze, a procedere sulla via dell’integrazione, quanto più singoli Stati membri dell’Unione coltiveranno l’illusione dell’autosufficienza.”

” Ecco le spinte e le sfide fino a ieri imprevedibili cui deve far fronte la politica democratica in Europa.

Questo è lo sfondo entro il quale va collocata anche la visione delle cose italiane.”

” L’apporto della politica resta dunque decisivo anche dopo la nascita di un governo senza la partecipazione di personalità rappresentative dei partiti. E’ a questi che spetta creare le condizioni per il rilancio di una competizione non lacerante – quando al termine della legislatura gli elettori saranno chiamati alle urne – e per il nuovo avvio di una dialettica di alternanza non più inficiata da una conflittualità paralizzante e non chiusa alle convergenze politiche che le esigenze e l’interesse del paese potranno richiedere.”

” E dove ci si può formare come tali se non nelle Università che si muovono nel solco della vostra, dell’Alma Mater di Bologna? Accogliete dunque il mio augurio sincero per il nuovo Anno accademico che vi vede impegnati in un ulteriore sforzo di rinnovamento e di apertura all’Europa.”

Per la lezione completa collegatevi al seguente link http://www.magazine.unibo.it/NR/rdonlyres/BE5EA3B4-6304-4FF7-AD7E-018CD921898D/236701/Discorso_Presidente_Napolitano.pdf .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche