Bologna: i misteri di Villa Samantha

Viaggi

Bologna: i misteri di Villa Samantha

Il complesso abbandonato di Villa Samantha

In Emilia – Romagna si trova un complesso di edifici che sicuramente interesserà gli amanti del mistero e del brivido: il complesso di Villa Samantha. E’ situato a Sasso Marconi in provincia di Bologna: si raggiunge seguendo la via Porretana fino alla stazione di San Biagio di Borgonuovo di Pontecchio; poi cercando il locale Donnarosa – ubicato sulla destra dopo Villa Volpe – e dirigendosi verso una collina guidando per circa una decina di km, finchè si scorge il campanile di una chiesa.

Proprio questo era Villa Samantha, prima di essere abbandonata: un luogo di culto cristiano cattolico, probabilmente sorto nell’ ‘800, di fianco ad una villa colonica di costruzione molto più recente. Tali edifici sono stati lasciati tra gli Anni ’40 e ’50 del ‘900, ed oggi versano in stato di completo degrado; anche se nel tempo sono state realizzate diverse opere di restauro, probabilmente per trasformarli in dimore di lusso, viste le loro statue pregiate e i resti dell’acquasantiera in marmo di Carrara.

La casa era abitata dal parroco e dal personale incaricato sia della sua cura sia di quella della chiesetta.

Poi, inspiegabilmente, ogni pratica religiosa fu bloccata e il sacerdote e i suoi lavoranti cacciati: si ipotizza uno scandalo tra il parroco e una ragazza che provvedeva a lui, tuttavia non è sicuro.

Poco lontano, c’è un piccolo, vecchio cimitero circondato da mura, ma sprovvisto di cancelli o divieti d’accesso, almeno fino agli ultimi tempi. Ora è stata messa una porta blindata alla cripta situata al centro del cimitero, poiché quest’ultima è stata frequentemente vittima di atti vandalici e persino teatro di riti satanici.

Tutto del complesso di Villa Samantha è avvolto nella desolazione più assoluta, sia la chiesetta che la casa – dove per esempio parte del pavimento è rotta -, ma ciò non ne impedisce la visita.

[Gallery]

1 / 5
1 / 5
Il complesso abbandonato di Villa Samantha
Particolare del complesso di Villa Samantha
Campanile della chiesetta e cimitero di Villa Samantha
Muro in rovina del cimitero
internovillasamantha

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche