Bologna ospiterà l’Assemblea mondiale delle città creative Unesco COMMENTA  

Bologna ospiterà l’Assemblea mondiale delle città creative Unesco COMMENTA  

L’Unesco Creative Cities Network nel 2004 ha scelto anche la città di Bologna tra le 31 più creative nel mondo: tra settembre e ottobre 2013 la città ospiterà proprio l’Assemblea mondiale delle città creative Unesco. Il sindaco Merola ha espresso grande soddisfazione: “Per una settimana avremo la possibilità di mostrare al mondo il meglio delle nostre produzioni nel campo del design, della musica, della gastronomia e delle altre filiere creative, così come è avvenuto per l’EXPO di Shanghai 2010, solo che questa volta sarà il mondo a venire a casa nostra”. Sarà un’occasione importante per mostrare al mondo le ricchezze di Bologna – tra cui design, soprattutto motoristico e industriale, moda, enogastronomia, beni culturali, produzioni editoriali e cinematografiche – e rafforzare il rapporto con le città estere, soprattutto asiatiche.


Cecilia Cruccolini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*