Bologna supera Teramo COMMENTA  

Bologna supera Teramo COMMENTA  

La Virtus Bologna si è presentata convinta di poer vincere presso ilo PalaScapriano con una prova di perfetta dal punto di vista tecnico e soprattutto caratteriale.
Dietro per gran parte dela partita, arriva al pareggio, 63-63 al 36’, infine sorpassa con una tripla di Hurd a 3’54 e poi, mantiene la calma, non si fa più prendere e sarà una stoppata di Sanikitze sul tiro da 3 di Diener, permette di conquistare i primi due punti esterni.
Forse è stata la fatica degli sforzi in coppa e perde una partita condotta per 36 minuti.
Il pressing a tutto campo a fatto il resto. Forse troppo aggreessivi all’inizio.
La Virtus ci mette un po’ a ingranare,sempre pronta a mischiare le difese, uomo, zona, box&one e toglie un po’ di ritmo all’attacco teramano. Blizzard è preciso, 3/3 da 3, e tiene i suoi a contatto, 20-18 alla fine del quarto. Teramo ha energia, scappa di nuovo, con un perentorio 7-0 in soli 2’, 27-18 e massimo vantaggio per i padroni di casa. Moss, con la voglia dell’ex, è l’anima dei bolognesi, riporta la Virtus vicino 31-28 al 16’, ma Teramo con le rotazioni e il rientro di Amoroso trova, sotto canestro, l’energia per restare davanti anche al riposo: 41-34.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*