Bologna: uomo ucciso in strada, suicida il suo assassino

Bologna

Bologna: uomo ucciso in strada, suicida il suo assassino

Bologna – Omicidio suicidio ieri sera a Bologna, in zona San Donato. Stefano Cagna, imbianchino di 34 anni, è stato ucciso appena sceso dall’auto. Il fatto è accaduto poco prima delle 21 di ieri, davanti a un bar che si trova all’incrocio tra via Beroaldo e via Calindri. Ad esplodere i colpi mortali sarebbe stato Salvatore Ferrera, 54 anni, imprenditore edile. Poche ore dopo l’omicidio, Ferrara è stata trovato privo di vita, all’interno della sua auto, non lontano da dove risiede. L’imprenditore si è ucciso sparandosi un colpo di pistola alla testa. Ancora da capire i motivi alla base dell’omicidio suicidio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche