Bonus pistola di 250 euro: la proposta del sindaco di Borgosesia

News

Bonus pistola di 250 euro: la proposta del sindaco di Borgosesia

Una proposta che sta suscitando commenti e polemiche, quella del sindaco di Borgosesia, Gianluca Buonanno, europarlamentare della Lega Nord. Il primo cittadino ha infatti annunciato di voler promuovere un “bonus pistola” dell’importo di 250 euro per chiunque acquisti un’arma da fuoco. Questa la motivazione alla base della sua proposta un po’ fuori dal comune: “Sono stanco di vedere chi è costretto a difendersi in casa propria dall’assalto di delinquenti senza scrupoli sedersi tra i banchi degli imputati e venire sottoposto ad una vergognosa gogna mediatica”.

La proposta di Buonanno arriva mentre imperversano le polemiche circa l’uso eccessivo della legittima difesa. L’obiettivo della proposta del primo cittadino di Borgosesia è quello di aumentare la capacità di difesa e sicurezza dei cittadini. Tra le altre cose, Buonanno ha espresso il suo pieno appoggio alle forze dell’ordine che svolgono il loro dovere con mezzi e risorse sempre più ridotti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche