Borgo San Frediano: il quartiere più cool d’Italia si trova a Firenze

Viaggi

Borgo San Frediano: il quartiere più cool d’Italia si trova a Firenze

borgo
Borgo San Frediano in Firenze

Il quartiere fiorentino di Borgo San Frediano è finito sotto i riflettori e questo dopo che un noto giornale lo ha messo nell’elenco dei quartieri più cool di questo periodo

Immaginare di compiere un viaggio nel quartiere più cool del momento è qualcosa di estremamente affascinante. Possiamo ipotizzare di andare a vedere il Borgo San Frediano di Firenze un venerdì sera. Magari stando seduti fuori da un cocktail bar. L’atmosfera che si respira è davvero magica, si notano le persone camminare allegramente sui marciapiedi. Le emozioni nascoste nel profondo del cuore emergono alla grande. Ogni cosa sembra essere ben calibrata e l’atmosfera si fa sempre più intrigante. Da festa vera e propria.
borgo

Il clamore suscitato dall’articolo di un noto giornale

Tanti sono i fiorentini che accorrono in questo periodo in San Frediano e questo per svilire il clamore che il quartiere sta suscitando. L’eco mediatico è notevole, l’articolo del giornale che si occupa di guide turistiche ha colpito nel segno, suscitando tanta curiosità da parte dei turisti e della gente comune. Tutto serve a rendere l’atmosfera intrigante.
Borgo San Frediano è uno dei quartieri più cool del momento.

Unico italiano ad essere stato menzionato. Il pezzo ha scatenato una valanga di articoli nazionali e locali. Alcuni dei quali con un tono entusiasta. “San Frediano, il quartiere più cool del mondo” è un titolo apparso sui mezzi di informazione.
Il primato deriva dal fatto che è stato citato per primo della rosa dei quartieri oggetto della selezione.
borgo

Altre considerazioni sull’articolo del celebre giornale

Tutto questo clamore mediatico rivolto a Borgo San Frediano di contraltare, ha innescato qualche leggera polemica da parte dei fiorentini. Evidentemente il riflesso emotivo dei fiorentini era del tutto plausibile. Firenze è una delle città più belle del mondo, un vero e proprio crogiuolo di arte, cultura e storia.
Fino a non molto tempo fa i mezzi d’informazione mettevano in luce “il degrado di pazza Tasso”, che è un po’ la parte principale (o il cuore nevralgico”) di Borgo San Frediano. Adesso hanno cambiato idea.
borgo

Com’è Borgo San Frediano di Firenze?

Cercheremo, ora, in sintesi di spiegarvi come sembra oggi il borgo più cool del momento.

Borgo San Frediano è stretto longitudinalmente tra la Porta di Borgo San Frediano e il Ponte alla Carraia. Si estende in profondità sino a giungere a Piazza Tasso. Racchiude tutto ciò che è collocato tra i vettori menzionati prima e l’angolo in cui via Campuccio va a lambire via Dei Serragli.
È indubbiamente un borgo davvero caratteristico, popolare d’Oltrarno. Ubicato sulla sponda meno “nobile” della città fiorentina. È un borgo popolare sinonimo della veracità e genuinità tipiche delle persone che abitano il piccolo borgo.

Altre considerazioni sul Borgo San Frediano in Firenze

Negli ultimi anni Borgo San Frediano ha mutato i propri connotati: è diventato l’ultimo baluardo della fiorentinità. È attaccato a Santo Spirito, dunque, è una delle sorgenti dei Bianchi del Calcio in costume. Tutto questo nel posto in cui il tifo degli altri tre borghi storici (Santa Maria Novella, Santa Croce e San Giovanni) è emigrato in altre zone satellitari della città.
A Borgo San Frediano resistono famiglie che risiedono lì da diverse generazioni.

Tutto ciò costituisce un luogo affezionato ed orgoglioso alla propria immagine. Nelle sue particolari dinamiche umane sembra far venire in mente un più piccolo centro, invece che una zona storica di una celebre città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche