Borse europee in ripresa

Economia

Borse europee in ripresa

Segnali finalmente positivi sembrano giungere dai mercati europei.
La ripresa, che segna un rialzo per tutte le Borse del Vecchio Continente, ha cominciato a farsi sentire oggi, in seguito alla decisione della Fed di tagliare i tassi Usa, nel tentativo di arginare la grave crisi finanziaria che ha colpito gli Stati Uniti.
La situazione nei mercati europei è però destinata ad evolvere rapidamente.
Infatti, dopo il balzo segnato da Wall Street la notte scorsa, i future sugli indici americani sono in calo.
Nel frattempo chi ci guadagna di più dalla riduzione del costo del dollaro americano sono senza dubbio i finanzieri, con un Ubs in rialzo del 4,7% e un Axa del 3,5%.
Vanno bene anche Swiss Re che guadagna il 3.1%, il comparto minerario con Bhp in progresso dell’1,4% e Rio Trinto dell’1,3%, mentre tanto le quaotazioni del rame quanto quelle del nichel, dello stagno e dello zinco fanno registrare dei buoni risultati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*