Borsellino, l’oggetto rosso non è l’agenda COMMENTA  

Borsellino, l’oggetto rosso non è l’agenda COMMENTA  

L’oggetto rosso ripreso sul luogo della strage costata la vita al giudice Paolo Borsellino, non sarebbe l’agenda del magistrato ma solo il parasole di un’auto.

E’ stato la Scientifica di Roma ad accertarlo, incaricata dai pm di Caltanissetta, che stanno indagando sulla strage nella quale è morto Borsellino, di riesaminare il video.

girato dai vigili del fuoco dopo l’esplosione dell’autobomba, il filmato era stato mostrato pochi giorni fa da Repubblica e mostrava quella che a un primo colpo d’occhio sembrava essere proprio l’agenda del magistrato.

Gli accertamenti però avrebbero avuto un esito diverso: i risultati dei tecnici verranno resi noti nelle prossime ore ma, secondo quanto dichiarato dal procuratore Sergio Lari, “pare probabile che quello ripreso fosse il parasole”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*