Boschetto dello spaccio a Rogoredo: indagati e sette fogli di via

News

Boschetto dello spaccio a Rogoredo: indagati e sette fogli di via

Boschetto dello spaccio a Rogoredo: indagati e sette fogli di via
Boschetto dello spaccio a Rogoredo: indagati e sette fogli di via

Mercoledì 11 gennaio a Rogoredo, al boschetto dello spaccio, è iniziato un blitz con la polizia che ha effettuato numerosi controlli nella zona.

Sono le indicazioni fornite dalla questura di Milano che ha cominciato il blitz nel primo pomeriggio di mercoledì e che ha portato alla identificazione di ben 22 persone, di cui 8 stranieri, con regolare permesso e di 14 italiani. Durante il blitz, i poliziotti hanno individuato alcuni soggetti irregolari che verranno rimpatriati e altri due sono in un centro di identificazione per capire come comportarsi con loro.

Gli indagati sono tutti di sesso maschile e sono tre italiani per spaccio e violazione di sorveglianza, un romeno per aver disubbidito alle autorità e due marocchini clandestini. Inoltre, sono stati applicati dei fogli di rimpatrio e di via per degli italiani e una persona proveniente dallo Sri Lanka. Un blitz che ha portato a condannare alcuni per delle leggi non rispettate e violate, come appunto lo spaccio.

Il tutto è avvenuto nel bosco di Rogoredo, in provincia di Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche