Bosnia-Erzegovina 2015

News

Bosnia-Erzegovina 2015

Bosnia-Erzegovina 2015 clima

Bosnia-Erzegovina 2015 clima

Bosnia-Erzegovina è un paese europeo situato nella penisola balcanica. Precedentemente apparteneva all’ex Iugoslavia, ma ha ottenuto l’indipendenza nel 1992. Confina con la Croazia a nord, ad est con la Serbia ed a sud-est con Montenegro. Inoltre, dalla parte più montuosa a sud è possibile accedere ad una piccola parte della costa del Mar Adriatico. Un’immagine vale più di mille parole, e la Bosnia-Erzegovina è uno dei più pittoreschi paesi fuori dagli insoliti itinerari. Resterete veramente incantati dalle meraviglie che offre questo posto.

Tra le migliori città da visitare in Bosnia-Erzegovina vi è Sarajevo che è la capitale. Ovvero si tratta di un città europea cosmopolita con un tocco orientale, come è possibile vedere nella sua grande diversità di stili architettonici.

Bosnia-Erzegovina 20152

Un altro luogo davvero interessante da visitare è Jajce, si tratta della vecchia città reale delle montagne della Bosnia centrale con ben 17 metri di altezza ed una meravigliosa cascata nel centro della città.

In Bosnia-Erzegovina potrete visitare anche Banja Luka, che è la seconda città più grande e, nella quale vi è una ricca vita notturna. Invece Bihac è una città che confina con la Croazia. Resterete veramente a bocca aperta dopo essere giunti a Bihac, in quanto la città è circondata da una natura impressionante. Fonjnica è una città cattolica, proprio perché è vicino al monastero francescano. Per di più, potrete visitare la bellissima Mostar, si tratta di una città situata vicino al fiume Neretva ed è così nota per il suo ponte medievale. Neum è l’unica città costiera, con spiagge su ripide colline. Tuzla è la terza città industriale, è dotata di un centro storico e monumenti appartenenti alla guerra. Invece la città dotata di una maggior influenza turistica è Teslic.

Bosnia-Erzegovina 2015 da visitare

Mentre a Zenica potrete visitare il vecchio quartiere ottomano. In Bosnia-Erzegovina avrete la possibilità di divertirvi sulla neve, recandovi alla “Stazione Sciistica Bjelasnica”, o alla “Stazione Sciistica Igman” ed allla “Stazione Sciistica Jahorina”.

Il vostro tour potrà proseguire a Kozara, parco nazionale del nord-ovest, in cui potrete ammirare fitte foreste e prati collinari, definita anche un’ottima destinazione per il trekking e la caccia. Inoltre avrete la possibilità di fare un giro a Medjugorie, ovvero si tratta di un paese dell’entroterra tra le montagne con un clima mite mediterraneo. Ma questa città è più famosa per le apparizioni della Vergine Maria. Quanto al clima della Bosnia-Erzegovina, possiamo affermare che qui vi sono estati calde ed inverni freddi, le zone di alta quota sono brevi, le estati sono fresche e gli inverni lunghi e severi, miti e piovosi lungo la costa.

Image via: ibar – skyscrapercity – sarajevoturismo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche