Bossi: “Monti rischia la vita perchè il Nord lo farà fuori”

Politica

Bossi: “Monti rischia la vita perchè il Nord lo farà fuori”

“Niente di nuovo sul fronte occidentale” recita il titolo di un romanzo di Erich Maria Remarque. Proprio cosi’, perchè le dichiarazioni rilasciate da Umberto Bossi prendono di mira i soliti noti: dall’ex alleato Silvio Berlusconi al nuovo premier Mario Monti. In occasione del suo arrivo a Piacenza per un comizio, il leader del Carroccio attacca nuovamente l’attuale presidente del Consiglio, replicando così alla domanda sull’eventuale ricandidatura di Monti nel 2013: “Rischia la vita, perchè il nord lo farà fuori”. E sul rapporto tra Berlusconi e il premier, afferma: “Uno gratta e l’altro tiene il palo”.

Sprezzanti e ironiche le reazioni del mondo politico. Casini su Twitter: “Bisogna veramente consigliare a Bossi un piccolo periodo di riposo”. Vendola, leader di Sel, parla invece di: “Un linguaggio inaccettabile in un consesso civile”.

Ma le polemiche non finiscono qui. Il leader leghista, infatti, contesta anche la proposta messa a punto dalla commissione Cultura alla Camera di rendere l’inno di Mameli obbligatorio a scuola: “Spero che non lo cantino i miei figli”.

Maurizio Salerno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...