Botta sulla Tarsu in arrivo al 31 maggio

Bologna

Botta sulla Tarsu in arrivo al 31 maggio

Brutta sorpresa per i cittadini bolognesi. Con un decreto
già deliberato la tassa sui rifiuti
subirà un aumento del 4% ed il pagamento –ora curato da Palazzo
D’accursio- verrà dilazionato in solo 2 rate e non più quattro.

Il 31 maggio la prima rata, i ritardatari riceveranno un
immediato sollecito di pagamento con una multa di 10 euro.

L’introduzione di questa ennesima batosta viene spacciata
come cosa buona e giusta per la cittadinanza, che potrà contare su un servizio
più eccellente sulla raccolta differenziata.

Resta il fatto che dal 2011 la “tassa del rusco” e’
aumentata del 26%.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*