Bouganvilla sottoposto a sequestro: alcool somministrato ai minori e mancanza delle autorizzazioni sanitarie e di sicurezza

Napoli

Bouganvilla sottoposto a sequestro: alcool somministrato ai minori e mancanza delle autorizzazioni sanitarie e di sicurezza

20120610-103101.jpg

Napoli – I carabinieri hanno sottoposto a sequestro il Bouganvilla di via Manzoni. I militari hanno fatto un controllo durante una festa alla quale partecipavano studenti minorenni. I militari hanno accertato che ai minori di 16 anni sono state somministrate bevande alcoliche. I militari, noltre, hanno riscontrato l’assenza delle autorizzazioni sanitarie e di sicurezza. Denunciate sei persone, si tratta dell’intestatario del contratto di locazione, due gestori del locale e i tre organizzatori della festa denominata “Fuck the school welcome sammer” alla quale hanno partecipato, circa, 300 ragazzi. Le accuse sono respinte con fermezza dai gestori che si difendono dicendo di essersi limitati ad affittare il locale. La responsabilità, dunque, cadrebbe esclusivamente sugli organizzatori della festa. Questo, almeno, è il punto di vista dei proprietari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche