Brasile, prete abusa di bimba 5 anni: lei disegna le violenze

News

Brasile, prete abusa di bimba 5 anni: lei disegna le violenze

Ennesimo caso di prete pedofilo nella Chiesa cattolica. E’ accaduto in Brasile, dove una bimba di 5 anni ha disegnato i ripetuti abusi che l’estate scorsa avrebbe subito da un sacerdote da cui era stata mandata per imparare l’inglese per bambini di età prescolare, Padre Joao da Silva, 54 anni, della Chiesa dello Stato di Minas Gerais, situato nella parte nord del Paese sudamericano. I disegni della piccola, sei in tutto, sono stati trovati dai genitori della presunta vittima all’interno di un libro perché lei non aveva trovato il coraggio di confidarsi nemmeno con mamma e papà – e hanno portato all’arresto del religioso”, poiché non avrebbero potuto essere più eloquenti: mostravano un uomo, quell’uomo che avrebbe dovuto essere un servo di Dio, chinarsi con il pene eretto sulla bambina che gli era stata affidata – .

Dopo pochi giorni dilezione di inglese”, la bimba non aveva più voluto andare da Padre Joao: i genitori, pur non capendone la ragione, alla fine l’hanno accontentata e successivamente è emerso il motivo delle proteste della piccola.

Padre Joao da Silva è finito in manette vicino alla sua chiesa, rinviato a giudizio con l’infamante accusa di violenza sessuale su minore e a breve inizierà il processo contro di lui.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche