Brescia: 5 morti in due giorni causa incidenti stradali

Milano

Brescia: 5 morti in due giorni causa incidenti stradali

Un bilancio di sangue: negli ultimi due giorni si sono contati cinque morti sulle strade bresciane

In sintesi la dinamica degli incidenti:

Nel tardo pomeriggio del 31 dicembre, Angiolino Spagnoli, 72enne di Nave, è morto dopo essere stato investito da un’auto attorno alle 10 del mattino

Nel secondo incidente, avvenuto attorno alla mezzanotte del 31, ha perso la vita un romeno di 26 anni che viaggiava con un’amica sulla provinciale 25 in territorio di Lonato: l’auto è uscita di strada per cause ancora da chiarire, il ragazzo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo per poi finire schiacciato dal mezzo. L’amica è ricoverata al Civile in gravi condizioni.

Un terzo grave incidente si è registrato ieri mattina intorno alle 8 sulla Ss 235 in territorio di Pompiano: è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza. Un ragazzo di 22 anni di Orzivecchi uscito di strada si trova in gravissime condizioni dopo che la sua macchina è andata a sbattere contro un albero.

A Pozzolengo, in località Ballino, un 37enne mantovano ha perso la vita poco prima delle 16 in seguito allo scontro tra la sua moto Ducati e una Laguna.

La vittima è Davide Baronchelli.

Nella serata di domenica, infine, un 23enne di Orzinuovi è morto dopo che la sua auto è finita fuori strada sull’arteria che da Calcinato porta a Montichiari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche