Brescia: Donna ghanese partorisce aiutata da due agenti della questura

Milano

Brescia: Donna ghanese partorisce aiutata da due agenti della questura

Due agenti della questura di Brescia la notte scorsa hanno aiutato a partorire una donna ghanese di 34 anni.

E’ accaduto nel giro di pochi minuti in via Milano: la donna, insieme al marito, stava raggiungendo l’auto per andare in ospedale quando l’hanno colta le doglie, che l’hanno fatta accasciare a terra. Proprio in quel momento stava passando la volante con i due agenti, Alessio Fasano e Marco Di Censo, che si sono fermati a prestarle soccorso, facendo nascere la piccola Perpetual.

Madre e figlia ora stanno bene e sono ricoverate all’ Ospedale civile di Brescia. “Neppure il tempo di chiamare l’ambulanza e la bambina è nata. Ringrazio la polizia, ora mia moglie e la bambina stanno bene” Così ha commentato l’accaduto Peter Appiah il papà 38enne ed emozionato della neonata.

I due agenti, hanno definito l’ intervento di ieri sera come il più bello dello loro carriera, inizialmente pensavano si trattasse di un aggressione, quando hanno capito cosa stava accadendo si sono tolti i giubbotti, mantenendo il sangue freddo e grazie all’aiuto telefonico del 118 hanno fatto si che la piccola Perpetual nascesse.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche