Brescia: ultrà assaltano il l’autobus dei tifosi del Vicenza. Ferito un dodicenne

News

Brescia: ultrà assaltano il l’autobus dei tifosi del Vicenza. Ferito un dodicenne

E’ stato un agguato vero e proprio quello che alcuni ultrà del Brescia hanno riservato ieri ad un pullman che conteneva tifosi vicentini. Diverse persone sarebbero rimaste ferite tra cui anche un bambino di dodici anni.

Il fatto sarebbe avvenuto subito dopo la partita di serie B Brescia-Vicenza finita 3-0 per i padroni di casa. Circa trenta ultrà bresciani si sarebbero nascosti in una scarpata vicino la tangenziale in attesa del passaggio del pullman con a bordo i tifosi del Vicenza. A quel punto sarebbero saltati fuori tirando sassi e bastoni.

Nel parapiglia generale sono rimasti feriti diverse persone tra cui un bambino colpito da alcune schegge dei vetri in frantumi.

La polizia ha dovuto effettuare diverse cariche prima di riuscire a fermare i tifosi, dieci dei quali sono stati fermati e condotti in Questura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche