Brexit, Theresa May a italiani: "Per noi siete valore aggiunto"

Brexit, Theresa May a italiani: “Per noi siete valore aggiunto”

News

Brexit, Theresa May a italiani: “Per noi siete valore aggiunto”

may
Theresa May. Nonostante la vittoria, il suo partito è uscito sconfitto dalle elezioni

Theresa May ha assicurato gli italiani sul fatto che la Gran Bretagna, anche dopo la Brexit, si manterrà in buoni rapporti con l'Unione Europea

Theresa May, nell’incontro avvenuto a Firenze, ha dichiarato quali sono le intenzioni della Gran Bretagna nei confronti dell’Unione Europea. La May spinge affinché permanga un buon equilibrio tra Regno Unito e Ue, che potrebbe, anzi, essere fortificato da un nuovo e più creativo legame. Si rivolge, poi, agli italiani: “Restate”.

Theresa May incita gli italiani a restare in Gran Bretagna

La premier britannica Theresa May, a Firenze, ha deciso di rassicurare tutti i 600 mila cittadini italiani che vivono nel Regno Unito e la cui permanenza, dopo il sì per la Brexit, potrebbe essere compromessa. “Vogliamo che restiate, siete per noi un valore aggiunto. L’impegno è di assicurare che voi continuate a vivere le vostre vite come prima” ha dichiarato la May.

Ha continuato, poi, cercando di chiarire che cosa succederà nel 2019, quando la Gran Bretagna lascerà definitivamente l’Unione Europea. Le sentenze della Corte europea “dovranno far parte del corpus legislativo britannico” ha riferito la premier.

“I cittadini hanno votato per Brexit, noi lascermo la Ue nel marzo 2019 – ha confermato Theresa May – ma ci sarà un periodo di attuazione durante le quali ci saranno delle differenze per i cittadini. Chiederemo ai cittadini di registrarsi, questo è un mattone importante verso i nostri obiettivi sulla questione migrazione. Quando si realizzerà il partenariato prenderemo il pieno controllo dei nostri confini“.

Si è, in seguito, detta estremamente ottimista nei confronti dei rapporti futuri tra Gran Bretagna e Unione Europea: “Qui abbiamo l’occasione per concordare un nuovo partenariato che non esisteva prima. Partenariato che puo essere base di un futuro enorme, una prosperità futura per Ue e Gb. Chi ha votato Brexit non deve sentirsi tradito, stiamo cercando di garantire quel che è stato promesso”. Ha poi affermato che la relazione con l’Ue dovrà essere “geniale e creativa”.

Il nuovo rapporto con l’Unione Europea secondo Theresa May

“Il Regno Unito e l’Europa devono prosperare insieme, è una partnership preziosa” ha affermato la premier britannica.

“Per molti è momento stimolante, per altri pieno di preoccupazioni, io guardo al futuro con ottimismo”. La May ha continuato a ripetere che, se il Regno Unito non farà più parte dell’Unione Europea, continuerà a far parte dell’Europa. “La Gran Bretagna resta un fiero membro della famiglia di nazioni europee“.

La May ha, poi, proseguito a parlare di un argomento alquanto delicato per l’Italia, quello dell’immigrazione. “L’Italia è in prima linea nell’emergenza migranti“. Ha assicurato: “E la Gran Bretagna sta collaborando attivamente“. Infine, ha concluso: “Sappiamo che non possiamo avere tutti i benefici senza obblighi, il nostro compito dunque è cercare un partneriato stretto con un equilibrio diverso”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche