Briatore chiude il Billionaire: Ho deciso che non investirò più in Italia, la burocrazia di questo paesi ha stufato

Gossip e TV

Briatore chiude il Billionaire: Ho deciso che non investirò più in Italia, la burocrazia di questo paesi ha stufato

Flavio Briatore ha deciso, il Billionaire chiude i battenti. Questa sarà l’ultima estate del ritrovo dei Vip(etti) a a Porto Cervo. A comunicarlo è lo stesso manager attraverso un’intervista sul settimanale “Chi”. I motivi di tale decisione li spiega così: «Ho deciso che non investirò più in Italia e che questo sarà l’ultimo anno del Billionaire a Porto Cervo. La burocrazia di questo paesi ha stufato. Noi diamo oppurtunità e posti di lavoro, ma ottenere dei permessi è sempre una lotta. Come se qualcuno ci facesse un piacere, ma non è così». Briatore farebbe bene a scendere dal piedistallo del benefattore. Creare posti di lavoro non è certo mecenatismo, tanto è vero che il manager non si fa nessuno scrupolo nel “cancellare” quei posti di lavoro chiudendo il locale e mandando a casa i lavoratori e tutto per colpa della burocrazia? Magari Briatore trova le tasse un tantino alte? Forse ha spremuto l’isola fino all’ultima goccia e adesso è alla ricerca di affari più remunerativi? Attendiamo ulteriori delucidazioni dal benefattore Briatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche