Brindisi, un anno fa l’uccisione di Melissa

News

Brindisi, un anno fa l’uccisione di Melissa

Oggi ricorre il primo anniversario dell’attentato alla scuola “Morvillo Falcone” di Brindisi in cui perse la vita la giovane studentessa Melissa Bassi e rimasero ferite altre nove persone. Stamattina davanti all’Istituto professionale per i sevizi sociali si è tenuta una cerimonia di commemorazione, a partire dalle ore 7.42 (ora in cui, un anno fa, accadeva la tragedia).

I ministri presenti ( I Ministri dell’Istruzione e dei Beni culturali, Maria Chiara Carrozza e Massimo Bray) hanno indossato le t-shirt con la scritta “Io non ho paura”, la stessa che i ragazzi hanno messo durante la manifestazione organizzata all’indomani dell’attentato. Alla cerimonia hanno preso parte il papà ed il nonno di Melissa e gli studenti della scuola “Melissa Bassi” di Scampia. Stasera invece si ricorderà Melissa a Mesagne, la città in cui viveva. Alle 20.30 è prevista una fiaccolata che attraverserà le vie della città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche