Britney: topless all’asta COMMENTA  

Britney: topless all’asta COMMENTA  

Britney Spears ha posato in topless per beneficenza, ritratta da Daniel Maltzman con indosso un semplice paio di slip. L’opera è stata poi messa all’asta su e-Bay e il denaro raccolto (si partiva da un minimo di 12 mila dollari) è stato devoluto alla Promises Foundation, che ha lo scopo di sostenere mamme e figli con reddito troppo basso.

Leggi anche: 2 dicembre: Britney Spears compie 35 anni

Dopo le rivelazioni pubblicate dalla mamma in un libro, Britney si prepara a tornare nel mondo dello spettacolo, cercando di evitare le critiche riservatele dopo le sue ultime esibizioni, che la vedevano in sovrappeso, con un’immagine decisamente poco curata e anche discutibili dal punto di vista musicale.

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*